Call Us: 345 800 5325 Email: gamezluciano@hotmail.com
Facebook
Skype
Siamo pronti.
19 Nov, 2014. 0 Comments. . Posted By: Luciano

MC 2014

Dopo la gara regionale FIGMMA di Grappling ad Ottobre,nella quale abbiamo riportato anche dei successi sul podio,abbiamo continuato la preparazione in vista del Milano Challenge 2014 che si svolgerà questo sabato 22 Novembre. Per un intero mese ci siamo concentrati,oltre che alla cura di diversi elementi e particolari tecnici,nello sviluppo delle prestazioni fisiche con tre sessioni di allenamento settimanali. Condizionamento fisico,proiezioni,passaggi e controlli,finalizzazioni e tanto sparring. Posso dire di essere soddisfatto di come abbiamo lavorato fin ora e che siamo pronti per affrontare anche questa importante sfida sia su un piano prettamente atletico che su un piano di crescita personale di ogni singolo partecipante.

Roberto, Piero, Luca, Pietro, Dario, Jacopo ed io, ci metteremo di nuovo in gioco sotto la bandiera della nostra scuola d’appartenenza, lo “STABILE FIGHT TEAM”. Purtroppo,questa volta,Emanuel non sarà in grado di combattere a causa dell’uscita della spalla.

Nel frattempo, la nostra seconda artiglieria è in fase di preparazione per sommarsi al nostro plotone.

Colgo anche l’occasione per ricordare che prossimamente avrà luogo il raduno per i passaggi di grado sotto la supervisione del Master Filippo Stabile nel quale verranno esaminate le competenze e i progressi di ogni singolo studente che vedrà premiati i propri sforzi e sacrifici.

Dunque, in vista della giornata di sabato, ci tengo a ricordare uno dei significati del nostro saluto: l’ “Oss”.

“Il primo Kanji che raffigura O significa premere, spingere, sollevare sopra la testa, indicando uno sforzo massimo, quasi insostenibile, ai limiti della propria sopportazione. Il secondo ideogramma, Su, significa resistere, perseverare tenacemente, soffrire silenziosamente. Osu, quindi, significa resistere spingendosi al limite, perseverare nello sforzo massimo, soffrire sopportando l’insopportabile. Di più ancora implica una compiacenza nello spingersi ai limiti della propria resistenza psicofisica, perseverando sotto qualunque tipo di pressione.”

OSS!

About the Author

Luciano

Related Posts

Aggiornamento tecnico con il Prof. Nuno Sampaio
Nuova Partnership!
Stage con il Prof. Nuno Sampaio.
I° Open Mat FCS Combat Team

No Comments Yet

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.